Infedeltà coniugale: come scoprirla da te

È comune voler sapere che cosa combina tuo marito quando è fuori; potresti addirittura arrivare a notare qualche comportamento strano che ti porta a credere che lui abbia una relazione extraconiugale. Se vuoi davvero sapere che cosa succede nella tua relazione e nel tuo matrimonio, ci sono diversi modi per scoprirlo.

Gli occhi non mentono!

Gli occhi sono degli ottimi indicatori nel momento in cui vuoi sapere se una persona sta dicendo la verità o meno. Anche chi non è proprio un esperto di linguaggio del corpo ed espressioni facciali, sa bene che gli occhi sono dei grandi rivelatori di verità, motivo per cui si dice che gli occhi sono lo specchio dell’anima. Chi sta dicendo una bugia deve inventare e non attingere a un ricordo nella memoria. Vale a dire che il processo cognitivo è completamente diverso; chi mente e inventa una bugia, guarda in alto a destra mentre chi dice la verità, di solito, tende a guardare in basso a sinistra.

Inoltre, chi racconta una bugia sbatte le palpebre più spesso del normale e muove gli occhi velocemente in molte direzioni. Infine, distoglie lo sguardo perché è difficilissimo, quasi impossibile, mantenere il contatto visivo con qualcuno mentre si mente e si inventano fandonie. I bugiardi guardano in basso per terra, di là e di qua oppure in alto, cambiando continuamente direzione al loro sguardo. Se vuoi sapere che cosa combina tuo marito quando dice di andare in palestra, potresti far ricorso a un valido detective esperto in investigazioni private, campo in cui la principale delle richieste riguarda ancora oggi l’infedeltà coniugale. Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.investigatoreprivatoroma.cloud

Chi mente, suda!

Sappi che raccontare bugie e fandonie non fa che aumentare lo stress. Ansia, nervosismo e agitazione producono una maggiore sudorazione! Per tale ragione, chi mente e racconta bugie ha una sudorazione maggiore, motivo per cui anche il poligrafo controlla la traspirazione. Puoi quindi notare maggiore sudorazione sulla fronte oppure sulle mani. Se il tuo lui racconta un sacco di sciocchezze, le mani gli sudano e quindi potrebbe potarle spesso sulle cosce per asciugarle sui pantaloni.