Sicurezza domestica: come aumentarla e stare tranquilli

Per avere una casa più sicura a prova di ladri, inizia considerando questi aspetti.

Cambiare la serratura

Tanto per iniziare, se vuoi rendere la tua casa più sicura e a prova di ladri, controlla la tua porta di ingresso e la serratura. Moltissime persone non si rendono conto che una serratura datata è inadeguata perché facilmente scassinabile. Se la porta è in buone condizioni, puoi valutare di sostituire e cambiare solo la serratura preferendo quelle a cilindri europei, le migliori in circolazione grazie a sistemi che ne impediscono lo scasso come, ad esempio, l’antibumping. In tale maniera, la porta di casa tua può finalmente dirsi a prova di ladro, facendoti stare più tranquillo. Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.cambioserratura-roma.it

Installare un allarme

Uno dei consigli migliori per evitare i furti e le effrazioni casa è sicuramente l’installazione di un sistema di allarme che può esser wireless oppure cablato. In ambo due i casi, è evidente che il sistema ha anche un effetto deterrente poiché i ladri che lo vedono installato, se ne stanno alla larga per evitare ogni rischio.

Naturalmente, perché sia una soluzione adeguata devi sempre ricordarti di inserire l’allarme, anche quando esci di casa per delle veloci commissioni. Potrebbe sembrare una cosa da poco ma in moltissimi lo fanno e se ne pentono amaramente quando succede il fattaccio.

Aggiungere le inferriate alle finestre

Infine, quando sei alla ricerca di valide soluzioni che possano accrescere il livello di sicurezza della tua casa, prendi in considerazione le inferriate. Non temere per l’aspetto estetico perché oggi sono realizzate con disegni e trame particolari più belle da vedere rispetto a un tempo.

Puoi scegliere delle inferriate fisse che sono molto più sicure perché inviolabili oppure inferriate apribili che sono più belle ma anche meno sicure perché dotate di serratura che un ladro potrebbe violare. Inoltre, spesso capita che chi ha una inferriate a battente o scorrevole che si può aprire, evita di chiuderla a chiave ogni singola volta, rendendole pressoché inutili. Tuttavia, sono le uniche per una porta finestra che dà sul balcone, soprattutto ai piani bassi, oppure direttamente all’esterno.